L'articolo è già presente nel carrello

Articolo aggiunto al carrello

Storia

Storia

Verso la prima metà dell’Ottocento esisteva a Lugano l’offelleria Arioli. Offelleria è un’antica denominazione sinonimo di pasticceria. Il 24 giugno del 1871 Giovanni Arioli allesti' l’inventario del negozio che intendeva cedere per raggiunti limiti di età e a tal momento entra in scena Vittorio Vanini. Nel 1856 il giovane Vanini fece le sue prime esperienze a Lugano come garzone dell’allora caffè Jacchini in Piazza Riforma. Lunghi soggiorni all’estero gli diedero l’opportunità di acquisire grande esperienza nella professione di pasticcere e nell’arte della confetteria e di ritornare a Lugano.

La nascita del marchio

Nel 1871 compie il grande passo che segna la storia del prestigioso marchio Vanini. Rileva l’offelleria Arioli e cambia la ragione sociale in offelleria San Carlo, in riferimento al Santo cui è dedicata la dirimpettaia chiesetta. Nel 1904 il figlio maggiore Giuseppe subentrerà a padre Vittorio nella conduzione dell’attività. Giuseppe Vanini, conosciuto popolarmente come “ul sciur Pepo”, riuscì a farsi apprezzare non solo in Ticino ma anche in tutta la Svizzera per la qualità e l’originalità dei suoi prodotti dolciari.

Vanini Dolce e Caffè

Il commercio ebbe uno sviluppo sorprendente grazie alle straordinarie doti di Giuseppe Vanini che riuscivano a conquistare subito il palato dei confederati e dei numerosi stranieri che soggiornavano in Ticino. La serietà della ditta e la qualità del cioccolato diedero un notevole impulso alla Vanini che cominciò a ricevere ordinazioni dai diversi paesi europei e anche da oltre oceano tanto che le squisitezze luganesi furono conosciute e apprezzate a livello internazionale. Tale fatto permise la ditta di espandersi tanto che nel 1939 fu dapprima aperto un esercizio pubblico in Piazza Riforma, a tutt’oggi aperto e chiamato Vanini “dolce e caffè” e successivamente diversi negozi e cioccolaterie.

Shop Online

Aperto 24h

SPEDIZIONI ESPRESSE

Consegnamo in tutta la Svizzera

webdesign ovosodo.net